Marzia Casolati

SICUREZZA, CASOLATI: CENTRI SOCIALI FUORI TEMPO, NO A GRATUITE VIOLENZE

 

Roma, 4 gen - "Ennesimo gravissimo episodio di stupida delinquenza e di spregio delle istituzioni in alta Valle di Susa, a Claviere. Nella notte di Capodanno, un gruppo di anarchici riconducibile ai centri sociali della zona, dopo aver organizzato una manifestazione non autorizzata, ha prima pesantemente insultato il Ministro degli Interni e successivamente, con un gesto sacrilego,  bruciato un crocifisso davanti alla Chiesa Parrocchiale. Gli inqualificabili autori di questi atti senza senso, che tradiscono la vera natura dei presunti difensori delle istanze sociali fatta di arbitrio e presunta impunità, sono gli stessi antagonisti che questa estate avevano occupato uno spazio privato della Diocesi a Claviere e che a tutt'oggi sono accampati in una ex casa cantoniera a Oulx. Esprimendo la più ferma delle condanne nei confronti di gesti e  personaggi fuori dal tempo e dalla storia, con la massima urgenza chiederò al Prefetto di Torino un intervento risolutivo, al fine di mettere in sicurezza il territorio della Valle di Susa, perché sfaccendati e perditempo sappiano chiaramente che odio e rancore non veranno tollerati ulteriormente".

 

Lo dice la senatrice della Lega Marzia Casolati.

AUTONOMIA, SENATORI PIEMONTESI LEGA: BENE GOVERNO, RAMMARICO PER IL RITARDO DEL PIEMONTE

 

Roma, 21 dic - "Un plauso e un ringraziamento al vicepremier Matteo Salvini, al ministro Erika Stefani e al Governo che, ancora una volta, passano dalle parole ai fatti. Mantenuta la promessa sull'autonomia, una priorità per il Paese e una storica battaglia della Lega. Da parlamentari eletti sul territorio piemontese, alla gioia per questo ottimo risultato del Governo affianchiamo un po' di rammarico per l'occasione persa dal Piemonte di Chiamparino che, a differenza di altre regioni, poco ha fatto in materia di autonomia. Duole prendere atto del ritardo del Piemonte, che purtroppo si evidenzia in questa fase, dal momento che hanno depositato il dossier solo questa settimana. Ci auguriamo che, con le prossime elezioni del 2019, con l'aiuto dei cittadini si possa rimediare agli errori e alle scelte sbagliate del PD che guida la Regione, garantendo un cambio di passo decisivo su tematiche fondamentali per il territorio e per la comunità, a cominciare proprio dall'autonomia".

 

Lo dichiarano i senatori piemontesi della Lega Giorgio Maria Bergesio, Marzia Casolati, Roberta Ferrero, Enrico Montani, Cesare Pianasso.

TAV, CASOLATI: OPERA FONDAMENTALE PER IL PAESE, BENEFICI PER IMPRESE E LAVORATORI

 

Roma, 19 Ott – “La TAV è un'opera fondamentale per l'economia italiana. È un investimento transgenerazionale che utilizzeranno i nipoti dei nostri figli, così come il vecchio Frejus, costruito nel 1871, ancora oggi è usato con regolarità dai tutti noi. L'analisi del progetto è una buona cosa perché se ci sono possibilità di migliorare l’opera sia sotto l'aspetto economico che sotto quello ambientale, appare sciocco non prenderla in considerazione. La TAV deve essere portata a termine, non perché ce lo dice l'Europa o perché si rischiano penali di recesso, ma perché serve ai lavoratori, alle imprese e ai cittadini italiani”.

 

Lo dice in una nota la senatrice della Lega Marzia Casolati

FEMMINICIDIO, CASOLATI: SERVONO STRUMENTI IDONEI E ADEGUATI PER CONTRASTARE IL FENOMENO

 

Roma, 16 ott. - "Mi chiedo se fosse necessaria una parola nuova per indicare una cosa sempre esistita come la violenza sulle donne. 'Femminicidio' non è una parola in più sul vocabolario solo se mostra un'inversione di prospettiva, la qualificazione di un atto di violenza non sulla base di chi sia la vittima, ma sul motivo per cui è stato commesso: il 'femminicidio' è quando la vittima è donna in quanto donna. Il fenomeno va studiato e arginato. La commissione deve essere finalizzata non a produrre nuove inchieste, ma a elaborare proposte per colmare le lacune normative, analizzando dati già in nostro possesso, al fine di dotare i soggetti coinvolti di strumenti idonei e adeguati per la repressione del fenomeno. Le misure di prevenzione non sono sufficienti: è necessario intervenire per fornire a forze dell'ordine e magistratura strumenti più efficaci per proteggere le donne che hanno il coraggio di denunciare, ma anche quelle costrette a subire in silenzio. Va sostenuto l'accompagnamento delle vittime di violenza durante l'iter processuale, vanno garantiti anonimato e riservatezza nelle indagini e va potenziato il servizio di centri e associazioni sul territorio. Interventi organici che consentano di proteggere le vittime prima dei loro carnefici: in Italia servono leggi chiare, processi rapidi, pene certe. Questo tipo di reato non si può combattere solo con il codice penale, ma con un'evoluzione culturale che deve iniziare nelle famiglie e nelle scuole. E vanno ricordate le vere vittime che attraversano queste tragedie familiari come fantasmi silenziosi, i bambini: il silenzio degli innocenti che pesa sulle nostre coscienze, che auspico rappresenti l'impegno principale di questa commissione".

 

Lo dichiara Marzia Casolati, Senatrice della Lega, nella dichiarazione di voto sull'istituzione di una commissione d'inchiesta sul Femminicidio.

MIGRANTI, SGOMBERO CLAVIERE, CASOLATI: DOPO MESI, I CITTADINI SONO TORNATI PADRONI A CASA LORO

 

Roma, 11 ott. - "Dopo sette mesi in cui un intero paese è rimasto in ostaggio, finalmente i cittadini di Claviere tornano padroni a casa loro. Inaccettabile quanto avvenuto nei mesi scorsi, con persone dei centri sociali che hanno deturpato muri, divelto parti del sottochiesa, intimidito il parroco e i cittadini che osavano redarguirli, danneggiato il campo da golf, arrecato danni alla stagione turistica del paese, nonché lucrato sul transito di immigrati. Un plauso e un ringraziamento alle Forze dell'Ordine e alle istituzioni per essere intervenute per porre rimedio a una situazione intollerabile che si protraeva da troppo tempo e che i cittadini non potevano più sopportare".

 

Lo dichiara Marzia Casolati, Senatrice della Lega.

SENATORI

MASSIMILIANO ROMEO

NEWS       VIDEO

PAOLO TOSATO

NEWS       VIDEO

ENRICO MONTANI

NEWS       VIDEO

STEFANIA PUCCIARELLI

NEWS       VIDEO

CRISTIAN SOLINAS

NEWS       VIDEO

PAOLO ARRIGONI

NEWS       VIDEO

ROBERTO CALDEROLI

NEWS       VIDEO

LUIGI AUGUSSORI

NEWS       VIDEO

ALBERTO BAGNAI

NEWS       VIDEO

CLAUDIO BARBARO

NEWS       VIDEO

GIORGIO MARIA BERGESIO

NEWS       VIDEO

ANNA CINZIA BONFRISCO

NEWS       VIDEO

LUCIA BORGONZONI

NEWS       VIDEO

GIULIA BUONGIORNO

NEWS       VIDEO

STEFANO BORGHESI

NEWS       VIDEO

SIMONE BOSSI

NEWS       VIDEO

UMBERTO BOSSI

NEWS       VIDEO

LUCA BRIZIARELLI

NEWS       VIDEO

FRANCESCO BRUZZONE

NEWS       VIDEO

MAURIZIO CAMPARI

NEWS       VIDEO

STEFANO CANDIANI

NEWS        VIDEO

MASSIMO CANDURA

NEWS       VIDEO

MARIA CRISTINA CANTÚ

NEWS       VIDEO

MARZIA CASOLATI

NEWS       VIDEO

GIAN MARCO CENTINAIO

NEWS           VIDEO

WILLIAM DE VECCHIS

NEWS       VIDEO

ANTONELLA FAGGI

NEWS       VIDEO

ROBERTA FERRERO

NEWS       VIDEO

SONIA FREGOLENT

NEWS       VIDEO

UMBERTO FUSCO

NEWS       VIDEO

TONY IWOBI

NEWS       VIDEO

RAFFAELLA MARIN

NEWS       VIDEO

ROBERTO MARTI

NEWS       VIDEO

TIZIANA NISINI

NEWS       VIDEO

ANDREA OSTELLARI

NEWS       VIDEO

GIULIANO PAZZAGLINI

NEWS       VIDEO

EMANUELE PELLEGRINI

NEWS       VIDEO

PASQUALE PEPE

NEWS       VIDEO

SIMONA PERGREFFI

NEWS       VIDEO

CESARE PIANASSO

NEWS       VIDEO

SIMONE PILLON

NEWS       VIDEO

DAISY PIROVANO

NEWS       VIDEO

PIETRO PISANI

NEWS       VIDEO

MARIO PITTONI

NEWS       VIDEO

NADIA PIZZOL

NEWS       VIDEO

PAOLO RIPAMONTI

NEWS       VIDEO

ERICA RIVOLTA

NEWS       VIDEO

GIANFRANCO RUFA

NEWS       VIDEO

MATTEO SALVINI

NEWS       VIDEO

MARIA SAPONARA

NEWS       VIDEO

PAOLO SAVIANE

NEWS       VIDEO

ROSELLINA SBRANA

NEWS       VIDEO

ARMANDO SIRI

NEWS       VIDEO

ERIKA STEFANI

NEWS       VIDEO

DONATELLA TESEI

NEWS       VIDEO

GIANPAOLO VALLARDI

NEWS       VIDEO

MANUEL VESCOVI

NEWS       VIDEO

CRISTIANO ZULIANI

NEWS       VIDEO

Stampa Stampa | Mappa del sito
© GRUPPO LEGA NORD E AUTONOMIE PIAZZA MADAMA 1 00186 ROMA Partita IVA: