Gianpaolo Vallardi

AGRICOLTURA: LEGA, PRESENTATO DDL SU COMMERCIO CHIOCCIOLE, LAVORO NOSTRA PRIORITÀ

 

Roma, 18 feb. - "Abbiamo incardinato in commissione Agricoltura un nostro disegno di legge che regolamenti in modo esauriente il settore dell'allevamento delle chiocciole e ne garantisca il commercio nel pieno rispetto della salute dei cittadini. Cinque articoli per disciplinare il consumo diretto, regolamentare l'elencazione precisa delle specie commerciabili, accertare che l'utilizzo della bava di lumaca, principale estratto commercializzabile, avvenga previo certificazione che ne attesti la provenienza, coinvolgere le Regioni, attribuendo loro la formazione degli elenchi relativi agli impianti elicicoli, ed infine, armonizzare la nostra normativa in materia con le direttive europee sugli scambi e le importazioni dei prodotti di origine animale. La Lega continuerà ad essere vicina a tutti quei settori che, col loro contributo, creano lavoro, ricchezza e nuove possibilità per il sistema Italia".

 

Così i senatori della Lega Gian Marco Centinaio, già ministro delle politiche agricole, Gianpaolo Vallardi, presidente della commissione Agricoltura e Giorgio Maria Bergesio, capogruppo in commissione e relatore del disegno di legge.

AGROALIMENTARE: LEGA, PRESENTATO DDL PER DISCIPLINA PRODUZIONE GRAPPE E ACQUAVITI

 

 

Roma, 6 feb. - "Abbiamo presentato un disegno di legge per disciplinare la produzione artigianale delle grappe e delle acquaviti di frutta non destinate alla vendita. Con questo provvedimento la Lega conferma di essere sempre in prima linea per la tutela delle ricchezze dei territori italiani e delle nostre aziende. Riteniamo, infatti, che grappe e acquaviti, prodotte nel rispetto delle norme di sicurezza che ne garantiscono la qualità e la genuinità, rappresentino un patrimonio del sistema agroalimentare del nostro Paese ed è per questo che la loro produzione va regolamentata a tutti i livelli".

 

Così i senatori della Lega Gianpaolo Vallardi, presidente della Commissione Agricoltura, ed Enrico Montani, che hanno presentato il disegno di legge.

AGRICOLTURA, VALLARDI: BENE OK A DL EMERGENZE, SETTORE STRATEGICO

 

Roma, 15 mag. - "Esprimo soddisfazione che per l'approvazione in via definitiva al Senato del testo del disegno di legge di conversione del decreto legge sulle emergenze in agricoltura. Ringrazio il ministro Centinaio per il suo sostegno, i membri della commissione che presiedo per il lavoro svolto, l'opposizione per il contributo offerto alle istanze presentate dalla maggioranza. Finalmente l'ordinamento è dotato di specifici strumenti giuridici capaci di fornire risposte e soluzioni ai tanti problemi e alle tante emergenze che fattori naturali, climatici e batterici hanno provocato agli agricoltori italiani negli ultimi mesi, primo fra tutti la Xylella. Il lavoro agricolo è strategico per l'economia italiana ed è un dovere supportarlo in ogni sua fase, specialmente nei momenti di particolare difficoltà e, ancora di più, a seguito della tragicità di alcuni eventi. Sarà mio dovere controllare che l'attuazione del provvedimento sia il più possibile corrispondente al dettato approvato dal Parlamento e rispettoso dello spirito che ha mosso il Governo a vararlo. Non ci si ferma certamente qui; altre iniziative si ha in animo di intraprendere per rimanere costantemente a fianco delle aziende agricole, eroiche protagoniste della produzione della ricchezza italiana, tenendo ben a mente le criticità climatiche che si stanno affacciando con sempre maggiore evidenza nella dimensione ambientale italiana ed europea."

 

Così il senatore della Lega Gian Paolo Vallardi, presidente della Commissione Agricoltura e relatore del provvedimento.

PAC, VALLARDI/BERGESIO, NO A TAGLI INDISCRIMINATI, PIÙ TUTELE PER PRODOTTI ITALIANI

 

Roma, 5 mar - “Condividiamo le preoccupazioni espresse dal ministro Gian Marco Centinaio sulla riforma della Pac: siamo assolutamente contrari alla diminuzione indiscriminata di risorse per i nostri agricoltori, non possiamo accettare tagli e confidiamo che il Commissario possa dare risposte concrete alle perplessità nostre e delle categorie. La Pac rappresenta una delle entrate più importanti relativamente all’attività degli agricoltori e al loro ricavo legato alla produzione, è fondamentale e necessaria una maggiore tutela dei prodotti italiani. Abbiamo chiesto al Commissario Europeo Phil Hogan di portare attenzione all'Italia e di evitare di condividere scelte che ci penalizzino per i prossimi anni: non possiamo correre il rischio che i terreni vengano abbandonati con gravi ripercussioni su produzioni agroalimentari, sull'ambiente e, per molte aree, anche sul paesaggio. Il governo e la maggioranza stanno mettendo in campo il massimo impegno per difendere e valorizzare le produzioni italiane, ma non accettiamo che si chiedano maggiori sacrifici agli agricoltori senza garantire loro risorse adeguate”.

 

Lo dichiarano i senatori della Lega Gian Paolo Vallardi, presidente della Commissione Agricoltura del Senato, e Giorgio Maria Bergesio, capogruppo Lega in Commissione Agricoltura.

SEMPLIFICAZIONI, VALLARDI/BERGESIO: DA CAMERA APPROVAZIONE DEFINITIVA ETICHETTATURA OBBLIGATORIA, PER CONSUMATORI E TUTELA MADE IN ITALY DIVENTA REALTÀ

 

Roma, 6 feb - "Con l'approvazione del Dl Semplificazioni anche da parte della Camera, una storica battaglia della Lega diventa finalmente realtà: l'indicazione del luogo di provenienza obbligatoria per i prodotti alimentari. Una vittoria per il nostro Paese, raggiunta grazie all'impegno di maggioranza e Governo, con i ministri Salvini e Centinaio in prima linea su questo fronte, che passano dalle parole ai fatti per la tutela dei consumatori e la salvaguardia del made in Italy. I risultati delle ricerche confermano che il 70% dei cittadini europei - 82% in Italia - vuole conoscere da dove viene il cibo, una percentuale del 90% quando si tratta di derivati del latte e della carne. Il nostro è un provvedimento di buon senso atteso dal 96% degli italiani, richiesto a gran voce dalle associazioni di categorie e dalle aziende italiane: d'ora in poi, niente più prodotti stranieri camuffati come italiani. Finalmente i consumatori potranno scegliere in libertà, senza informazioni ingannevoli o falsi, conoscendo la provenienza dei prodotti. Ancora una volta, una promessa mantenuta, a tutela dei nostri agricoltori e i nostri imprenditori, per troppo tempo penalizzati dalla concorrenza sleale".

 

Lo dichiarano i senatori della Lega Gian Paolo Vallardi, presidente della Commissione Agricoltura al Senato, e Giorgio Maria Bergesio, capogruppo Lega in Commissione Agricoltura.

AGRICOLTURA, SENATORI LEGA: SOSTEGNO AL SETTORE DEL FLOROVIVAISMO, ECCELLENZA DA TUTELARE


Roma, 5 feb - "Massimo sostegno al florovivaismo, settore fondamentale nel nostro panorama agricolo nazionale. Abbiamo incontrato oggi, in audizione nella Commissione Agricoltura del Senato, i rappresentanti del comparto florovivaistico, realtà importante che si compone di 27 mila aziende, con oltre 100 mila addetti e coltivazioni di 30 mila ettari. I rappresentanti delle categorie, Luca De Michelis (presidente distretto florovivaistico della Liguria), Francesco Mati (presidente distretto rurale vivaistico ornamentale di Pistoia), Edoardo Sciutti (segretario associazione nazionale vivaisti esportatori) e Luca Magazzini (associazione vivaisti italiani) ci hanno illustrato le problematiche e le esigenze di un settore caratteristico, il cui export interessa almeno un quarto della produzione, ma nel solo vivaismo supera il 50%: un'eccellenza da difendere attraverso l'abbattimento della burocrazia per rendere le aziende più competitive, una migliore comunicazione e promozione, usi più corretti di agrofarmaci e diserbanti e una revisione generale delle norme. Da parte della Lega, tutto l'impegno necessario per dare risposte concrete al settore, in sinergia con il ministro Centinaio, per favorire logistica, tutela del made in Italy, migliorare la promozione ed effettuare una sensibilizzazione per diffondere la conoscenza del florovivaismo, coinvolgendo le scuole con l'educazione al verde e alla salvaguardia dell'ambiente dove si vive".

Lo dichiarano i senatori della Lega nella Commissione Agricoltura, Gian Paolo Vallardi, presidente della Commissione Agricoltura, Giorgio Maria Bergesio, capogruppo Lega in Commissione, Paolo Ripamonti e Rosellina Sbrana.

DL SICUREZZA, VALLARDI E BERGESIO: PROROGA ESONERO ANTIMAFIA FINO A 25 MILA EURO SOSTEGNO REALE AD AZIENDE

 

Roma, 7 nov - "Con l'approvazione odierna del decreto sicurezza da parte del Senato viene ratificata la proroga al 31 dicembre del 2019 dell'esonero dalla presentazione della certificazione antimafia per le aziende agricole che abbiano prodotto istanza o siano titolari a vario titolo di aiuti Pac fino a 25.000 euro. Ciò è stato possibile grazie ad un emendamento presentato dalla Lega che pone fine ai timori di molti piccoli produttori di doversi scontrare con una burocrazia che frena il recepimento di risorse in molti casi vitali per la sopravvivenza delle aziende. Per queste realtà produttive, dunque, l’obbligo di acquisizione dell’informativa antimafia e della comunicazione scatterà dal 1 gennaio 2020". Lo dicono in una nota, esprimendo piena soddisfazione, il Presidente della Commissione Agricoltura Gianpaolo Vallardi e il Capogruppo Lega in Commissione Agricoltura al Senato Giorgio Maria Bergesio. "Si trattava" -aggiungono - "di un peso burocratico che avrebbe gravato su 135.000 imprenditori agricoli in Italia per un importo medio erogato ciascuno tra i 10 ed i 15.000 euro medi. Bene ha fatto la commissione prima e l’aula dopo ad approvare la modifica portando il limite da 5.000 a 25.000 euro. I problemi veri con la certificazione antimafia non sono da rinvenirsi tra questi piccoli produttori che lavorano la terra con enormi sacrifici. Ora siamo in attesa dell’approvazione definitiva della Camera dei Deputati che, confidiamo, non andrà a modificare questa importante abrogazione burocratica".

AGRICOLTURA, VALLARDI: BENE RISPOSTA GOVERNO SU PROVVEDIMENTI CONTRASTO DIFFUSIONE CIMICE ASIATICA


Roma, 18 Ott - "Ringraziamo il Ministro Centinaio per il suo operato nel contrasto alla diffusione, letale per la nostra agricoltura, della cimice asiatica. Aver saputo che il dicastero da lui presieduto ha autorizzato il Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) alla coltivazione in quarantena della Samurai Wasps, antagonista naturale in grado di parassitare le uova della cimice asiatica impedendone la drammatica proliferazione, concede ai nostri coltivatori di pere, di mele, da nord a sud, di nutrire una speranza di reale salvaguardia delle proprie coltivazioni".

 

Lo afferma in una nota il senatore della Lega Gianpaolo Vallardi, presidente della commissione Agricoltura del Senato, a commento della risposta data in aula dal Ministro delle politiche agricole e forestali Gian Marco Centinaio all'interrogazione circa i metodi di contrasto di diffusione della cimice asiatica

SENATORI

MASSIMILIANO ROMEO

NEWS       VIDEO

PAOLO TOSATO

NEWS       VIDEO

ENRICO MONTANI

NEWS       VIDEO

MARIA SAPONARA

NEWS       VIDEO

VALERIA ALESSANDRINI

NEWS       VIDEO

PAOLO ARRIGONI

NEWS       VIDEO

LUIGI AUGUSSORI

NEWS       VIDEO

ALBERTO BAGNAI

NEWS       VIDEO

CLAUDIO BARBARO

NEWS       VIDEO

GIORGIO MARIA BERGESIO

NEWS       VIDEO

LUCIA BORGONZONI

NEWS       VIDEO

GIULIA BONGIORNO

NEWS       VIDEO

STEFANO BORGHESI

NEWS       VIDEO

SIMONE BOSSI

NEWS       VIDEO

UMBERTO BOSSI

NEWS       VIDEO

LUCA BRIZIARELLI

NEWS       VIDEO

FRANCESCO BRUZZONE

NEWS       VIDEO

ROBERTO CALDEROLI

NEWS       VIDEO

MAURIZIO CAMPARI

NEWS       VIDEO

STEFANO CANDIANI

NEWS        VIDEO

MASSIMO CANDURA

NEWS       VIDEO

MARIA CRISTINA CANTÚ

NEWS       VIDEO

MARZIA CASOLATI

NEWS       VIDEO

GIAN MARCO CENTINAIO

NEWS           VIDEO

STEFANO CORTI

NEWS       VIDEO

WILLIAM DE VECCHIS

NEWS       VIDEO

ANTONELLA FAGGI

NEWS       VIDEO

ROBERTA FERRERO

NEWS       VIDEO

SONIA FREGOLENT

NEWS       VIDEO

UMBERTO FUSCO

NEWS       VIDEO

UGO GRASSI

NEWS       VIDEO

TONY IWOBI

NEWS       VIDEO

STEFANO LUCIDI

NEWS       VIDEO

MICHELINA LUNESU

NEWS       VIDEO

RAFFAELLA MARIN

NEWS       VIDEO

ROBERTO MARTI

NEWS       VIDEO

TIZIANA NISINI

NEWS       VIDEO

ANDREA OSTELLARI

NEWS       VIDEO

GIULIANO PAZZAGLINI

NEWS       VIDEO

EMANUELE PELLEGRINI

NEWS       VIDEO

PASQUALE PEPE

NEWS       VIDEO

SIMONA PERGREFFI

NEWS       VIDEO

CESARE PIANASSO

NEWS       VIDEO

SIMONE PILLON

NEWS       VIDEO

DAISY PIROVANO

NEWS       VIDEO

PIETRO PISANI

NEWS       VIDEO

MARIO PITTONI

NEWS       VIDEO

NADIA PIZZOL

NEWS       VIDEO

STEFANIA PUCCIARELLI

NEWS       VIDEO

PAOLO RIPAMONTI

NEWS       VIDEO

ALESSANDRA RICCARDI

NEWS       VIDEO

ERICA RIVOLTA

NEWS       VIDEO

GIANFRANCO RUFA

NEWS       VIDEO

MATTEO SALVINI

NEWS       VIDEO

PAOLO SAVIANE

NEWS       VIDEO

ROSELLINA SBRANA

NEWS       VIDEO

ARMANDO SIRI

NEWS       VIDEO

ERIKA STEFANI

NEWS       VIDEO

ELENA TESTOR

NEWS       VIDEO

FRANCESCO URRAO

NEWS       VIDEO

GIANPAOLO VALLARDI

NEWS       VIDEO

MANUEL VESCOVI

NEWS       VIDEO

CRISTIANO ZULIANI

NEWS       VIDEO

Stampa Stampa | Mappa del sito
© GRUPPO LEGA NORD E AUTONOMIE PIAZZA MADAMA 1 00186 ROMA Partita IVA: